Recuva: Recupera i file persi o cancellati

La distrazione è la componente fondamentale dei problemi con il nostro computer. Una piccola disattenzione e potremmo cancellare dei file molto importanti per noi, sia per valore affettivo che lavorativo. Ed in questi casi, cosa possiamo fare ? Beh, con Recuva è tutto più semplice.

recuva


Come dicevamo nell’introduzione, può capitare a tutti di cancellare un file dal cestino per errore, oppure di perdere tutto il lavoro svolto su un documento a causa di un crash del sistema. Sappiamo bene che quei file sono ormai perduti, ma con Recuva, abbiamo la possibilità di recuperarli e tenerceli stretti. E’ un software gratuito, leggero e facilissimo da utilizzare; senza dimenticare che nel suo campo, svolge un ottimo lavoro.

Recuva è un programma tradotto anche in italiano (cosa che rende ancor più semplice ed intuitivo l’utilizzo di questo software) che vi permetterà di porre rimedio alle vostre piccole disattenzioni. Ovvio, i suoi risultati non sono garantiti al 100%. Può capitare che i file cancellati siano irrimediabilmente persi, soprattutto se sono stati cancellati da molto tempo ed il pc ha subito diversi interventi (vedi: reinstallazioni, pulizie del disco, etc…) nel frattempo. Comunque, Recuva, assicura che il 70% dei file potranno essere recuperati senza problemi.

Come il suo funzionamento, anche l’interfaccia del programma è molto semplice. Una volta lanciata la scansione, che potrete seguire grazie alla barra e percentuale di avanzamento (sull’hardisk desiderato, se ne avete più di uno), il programma vi darà una lista, completa di anteprima per ogni singolo file (che sia immagine, ovviamente), di tutti i dati che sono stati ritrovati. Da lì, potrete decidere se selezionarli singolarmente oppure recuperare più file insieme. E’ inoltre possibile utilizzare la “Tree View”, per ricercare i nostri file direttamente nelle cartelle, come se fosse Explorer.

Per finire, ricordiamo che Recuva ha la possibilità di recuperare i file cancellati anche da supporti rimovibili come le memorie delle macchine fotografiche digitali, floppy disk, memory card e così via. Supporta FAT12, FAT16, FAT32, exFAT, NTFS, NTFS5 , NTFS + EFS.

Download: Recuva

Annunci

Una Risposta

  1. ma funzione anche per il cellurare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: